KIT
OFF-GRID
KIT
ON-GRID
KIT TRADIZIONALE T-GREEN CONTATTI
FAQ - LE DOMANDE PIU' FREQUENTI
GENERALI
  1. Come funziona un impianto fotovoltaico?
    Un impianto fotovoltaico è un impianto elettrico costituito dall'assemblaggio di più moduli fotovoltaici, i quali sfruttano l'energia solare incidente per produrre energia elettrica mediante effetto fotovoltaico. La corrente elettrica raccolta dal circuito elettrico stampato su di esse viene canalizzata nei cavi elettrici del pannello e fluisce verso gli altri componenti dell’impianto. I pannelli sono costituiti da un insieme di celle fotovoltaiche, le quali trasformano la luce del sole in corrente elettrica.

  2. Che tipologia di impianti fotovoltaici esistono?
    • Impianti "ON GRID": sono impianti fotovoltaici connessi ad una rete di distribuzione elettrica nazionale esistente. Sono in grado di dialogare in modo intelligente con essa e questo consente di usufruire dello Scambio Sul Posto, ossia della “vendita” dell’energia elettrica prodotta in eccesso dall’impianto fotovoltaico;
    • Impianti "OFF GRID- AD ISOLA" (detti anche "stand-alone"): non sono connessi ad alcuna rete di distribuzione, per cui sfruttano direttamente sul posto l'energia elettrica prodotta e accumulata in un accumulatore di energia (batterie). Sono la soluzione ideale per situazioni in cui non c’è la possibilità di allacciarsi alla rete elettrica nazionale;
    • Impianti “TRADIZIONALI”: sono impianti fotovoltaici connessi alla rete elettrica nazionale di distribuzione CHE USUFRUISCONO DELLO Scambio Sul Posto. Non hanno nessun sistema di accumulo dell’energia incorporato.

  3. A cosa serve l’inverter?
    L’inverter è un’apparecchiatura elettronica che modifica la forma d’onda della corrente che viene prodotta dai pannelli fotovoltaici, che è di tipo continuo, in una forma d’onda utilizzabile compatibile con la rete elettrica e con le utenze finali, che è di tipo alternato.
SPECIFICHE RIGUARDO AL KIT FAI DA TE

  1. Quali sono le garanzie del kit?
    • I pannelli fotovoltaici Viessmann hanno 10 anni di garanzia prodotto e 25 anni di garanzia di rendimento per un investimento garantito e sicuro
    • L’inverter ABB è garantito 5 anni contro i difetti di fabbrica
    • L’inverter ADVANCE è garantito 2 anni contro i difetti di fabbrica
    • Garanzie Inverter SOLAREDGE: 12 anni
    • Garanzie Sistema d’accumulo SAMSUNG: 6.000 cicli di carica e scarica delle batterie / 5 anni sul prodotto
    • Garanzie Sistema d’accumulo TESLA: 10 anni
    • Garanzia OTTIMIZZATORI DI POTENZA SOLAREDGE: 25 anni

  2. Quanti anni ci vogliono per ammortizzare il costo di un impianto fotovoltaico da 3 kWp?
    Non c’è un tempo deciso e prefissato in quanto i fattori sono multipli e variabili, possiamo all’incirca affermare che l’investimento verrà recuperato totalmente in circa 5/6 anni.

  3. Cosa è compreso nel costo del kit fotovoltaico fai da te?
    Nei kit fotovoltaici fai da te T-Green sono compresi i moduli fotovoltaici, l’inverter, i sistemi d’accumulo nel qual caso siano previsti e tutta la struttura, accessori e viteria varia utile all’installazione dell’impianto fotovoltaico sul tetto della tua casa. Ti arriverà a casa tutto il materiale e non dovrai far altro che contattare un installatore di zona o un elettricista in grado di montarlo e metterlo in funzione correttamente.

  4. Quanta elettricità può produrre, in un anno, un impianto fotovoltaico da 3 kWp?
    Se l’esposizione è ottimale, quindi a sud, l’impianto può arrivare a produrre 3500 kWh nel Nord Italia, mentre se l’esposizione è ad Est o Ovest produrrà circa 3000 kWh. Nel Sud Italia la produzione sarà maggiore del 10%.

  5. Di che marca sono i pannelli fotovoltaici?
    I moduli fotovoltaici utilizzati nei kit T-Green sono di produzione europea firmati Viessmann e sono composti da celle solari policristalline con alti gradi particolarmente omogenee, oltre a garantire rese ottimali, conferiscono ai moduli un design elegante. Hanno una tolleranza di potenza fino a 5 Wp grazie ad una tolleranza di potenza esclusivamente positiva, un vetro antiriflesso per maggiori rendimenti solari, una resistenza testata contro nebbia salina e ammoniaca che permettono un utilizzo del prodotto nelle regioni costiere e nel settore agricolo e una resistenza a carichi di neve elevati fino a 6.000 Pa.
    Un modulo misura 998 × 1663 x 38 mm e pesa 18kg.

  6. Perché mi conviene acquistare un kit fotovoltaico fai da te invece dell’installazione tradizionale?
    Perché risparmi più del 20% rispetto all’installazione completa da parte dei nostri installatori e perché puoi decidere in autonomia quando installarlo e a chi farlo installare.

  7. Quanto dura l’impianto fotovoltaico?
    La vita media di un impianto fotovoltaico è di 25 anni.

  8. Con l‘acquisto del kit fotovoltaico usufruisco della detrazione fiscale?
    Assolutamente si, usufruisci della detrazione fiscal del 50% del prezzo complessivo del kit fotovoltaici che scegli.

  9. Perché dovrei scegliere di acquistare un kit per un impianto fotovoltaico?
    In Italia è molto difficile trovare situazioni in cui non convenga installare un impianto fotovoltaico. A parte i casi di edifici perennemente in ombra o comunque scarsamente esposti all’irraggiamento solare, la convenienza del fotovoltaico è garantita su quasi tutto il territorio nazionale, con soluzioni specifiche che, di caso in caso, sono in grado di massimizzare l’efficienza energetica dei moduli fotovoltaici installati.

    Se ancora non sei convinto a convertirti al fotovoltaico ecco 5 motivi del perché dovresti farlo:
    • Risparmi elevati sulla bolletta elettrica: il grado di efficienza energetica e i benefici rendimento-prezzo degli impianti fotovoltaici hanno fatto negli ultimi anni passi da gigante. Il solare, ormai, è in grado di garantire considerevoli risparmi sulla bolletta elettrica, fino all’80%, con tempi di rientro nella spesa iniziale sempre più ridotti.
    • Accesso agli incentivi statali: per tutto l’anno è stata garantita una detrazione fiscale pari al 50% per tutte le spese di installazione di un impianto fotovoltaico. Tradotto in parole semplici, un impianto fotovoltaico ti costa la metà!
    • Un impianto fotovoltaico aumenta il valore del tuo immobile: oltre che un investimento per la bolletta, l’installazione di un impianto fotovoltaico rappresenta un valido investimento anche in termini immobiliari. La presenza di un impianto fotovoltaico su un’abitazione porta automaticamente il suo valore ad aumentare, con un incremento che è facilmente calcolabile a partire da alcuni semplici parametri: potenza e durata dell'impianto, quantitativo energetico prodotto e costo dell'energia.
    • Possibilità di guadagno immediato: un impianto fotovoltaico permette di guadagnare in due modi: in primo luogo, una volta ammortizzata la spesa iniziale, tutti i risparmi sulla bolletta della luce si traducono automaticamente in guadagni netti, indipendentemente dal tipo di impianto fotovoltaico installato. Esiste poi una seconda modalità di guadagno, garantita dagli impianti fotovoltaici tradizionali e da quelli On-Grid: è lo scambio sul posto, ovvero la possibilità di vendere l’energia solare inutilizzata alla rete, trasformandola in guadagno.
    • Rispetto dell’ambiente: in ultimo, ma non in ordine di importanza, è giusto considerare le tematiche di rispetto dell’ambiente e di riduzione delle emissioni di CO2. L’energia solare è una fonte rinnovabile, inesauribile e pulita, in grado di garantire un futuro privo della dipendenza dalle fonti fossili, più verde e luminoso.

  10. Come faccio a scegliere tra kit fotovoltaico tradizionale o kit con batterie d’accumulo?
    La tecnologia degli impianti fotovoltaici si sta sempre più perfezionando e ora sul mercato sussiste la possibilità di installare un impianto fotovoltaico ON GRID con le batterie d’accumulo dell’energia, che consentono di immagazzinare l’energia in eccesso prodotta durante il giorno per utilizzarla nelle ore di inattività dell’impianto stesso, tipicamente di notte.

  11. Come faccio a scegliere? Come posso sapere qual è la tecnologia che meglio si addice alla mia casa e ai miei consumi? È meglio un impianto fotovoltaico tradizionale o un impianto con batterie d’accumulo?
    La risposta è semplice: il punto di partenza per fare una corretta analisi della situazione dei tuoi consumi è prendere in mano due o tre bollette dell’energia elettrica e analizzarle.

    Prima fase: per prima cosa guarda a quanto ammontano i tuoi consumi, troverai una dicitura in bolletta “Consumi annui in kWh pari a…” seguito da un numero in migliaia (2.500; 3290; 4550…)

    Seconda fase: secondo passo è analizzare in che modo viene consumata quest’energia, ossia la divisione in fasce orarie (F1; F2 e F3)

    Terza fase: la terza è domandarsi “Posso cambiare in qualche modo le abitudini di consumo?” In questo modo, grazie alla prima fase, possiamo capire la potenza di impianto fotovoltaico di cui hai bisogno: per esempio, se i consumi annui sono pari a 3.200kWh, la potenza di impianto che dovresti installare è di 3kWp. La seconda e la terza fase servono a capire la tecnologia di impianto fotovoltaico che meglio si adatta alle tue esigenze. Se la bolletta evidenzia consumi maggiori durante la fascia serale, allora l’impianto fotovoltaico adeguato è quello ON GRID con batterie d’accumulo dell’energia, poiché è in grado di restituire l’energia del giorno nelle ore serali e notturne, dove hai notato che consumi di più. Ma attenzione, perché non è sempre così. Naturalmente ora che non hai un impianto fotovoltaico tenderai a consumare maggiormente nelle ore serali, quando l’energia elettrica costa meno, ma ecco che qui subentra la fase numero tre ossia la domanda “Posso cambiare in qualche modo le abitudini di consumo?” e questo serve a capire se hai la possibilità di spostare quei consumi serali durante le ore del giorno (accendere la lavatrice, lavastoviglie eccetera quando il fotovoltaico è in funzione, andando così in autoconsumo diretto, ovvero consumando l’energia solare nel momento stesso in cui è prodotta dall’impianto fotovoltaico, ovvero durante il giorno). Se la risposta è sì, allora anche un impianto fotovoltaico di tipo tradizionale va benissimo al fine di risparmiare e coprire la maggior parte dei tuoi consumi.

  12. Posso acquistare kit fotovoltaici anche di potenze superiori a 3kWp?
    Certo che si, contattaci allo 0302793091 e ti faremo il preventivo personalizzato sulla potenza di kit fotovoltaico di cui hai bisogno.
CONTATTACI SENZA IMPEGNO
Vuoi sapere come avere il tuo kit fotovoltaico? Lasciaci i tuoi dati. Ti richiamiamo noi gratis e senza impegno!
invia richiesta